Lasacralitàdellavoro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Social

 

Televisioni, giornali e sociial continuano a inondarci con notizie devastanti, in una sorta di perversione mediatica che in realtà serve per aumentare l'audience.  Ogni giorno queste parole invadono la nostra mente dandoci una sensazione negativa e spesso ingannevole di ciò che è il mondo del lavoro (quella è solo una parte)
Queste notizie LIMITANTI creano in noi un senso di falsa impotenza, o creano una sorta di alibi per eventuali fallimenti (in realtà nel momento in cui spostiamo il locus of controll fuori di noi abbiamo già fallito).
Eppure le notizie più belle e interessanti alle volte ci vengono offerte da piccole realtà editoriali, spesso portate avanti da giovani con entusiasmo, volontà e intelligenza.
Ricordo ad es. un bellissimo editoriale pubblicato nel 2013 su Mocapress, un giornale di Montella (AV).
Lo riporto integralmente.

Se un uomo ha fame
non dargli un pesce ma insegnagli a pescare

Confucio


Leggi l'articolo
CLICCA

Torna ai contenuti | Torna al menu